MERCATO – Cuadrado sempre più vicino alla Juventus

MERCATO – Cuadrado sempre più vicino alla Juventus

Juan Cuadrado potrebbe presto raggiungere Allegri a Vinovo. Le società avrebbe trovato l’accordo per un prestito

Cuadrado, Chelsea, Juventus, prestito

AGGIORNAMENTO 19-08-2015

 

11:50 – Nell’edizione odierna de La Stampa, potrebbe avvenire nelle prossime ore il trasferimento di Juan Cuardaro in bianconero tramite un prestito. Il calciatore sarbbe perfetto per lo scacchire tattico del tecnico toscano.

TORINO – Il colombiano Juan Cuadrado è ormai da tempo un pallino del mercato bianconero. Due stagioni fa, l’esterno fu la casa dell’addio di Antonio Conte sulla panchina della Juventus. Il tecnico salentino chiese a gran voce l’acquisto del colombiano, a quel tempo tra le fila della Fiorentina, ma alla fine non se ne fece più nulla: Marotta ci provò fino alla fine ma quando vide che il club toscano si sarebbe privato del proprio calciatore solamente per una cifra non inferiore ai 30 milioni decise che non si sarebbe fatto nulla. Questa decisione mandò Conte su tutte le furie e lo spinsero verso la sofferta decisione dell’addio. Ora, dopo due stagioni, secondo quanto riferito dai tabloid inglesi, il Chelsea – Che lo acquistò pagando 35 milioni di clausola rescissoria – sarebbe disposto ad accettare l’offerta della Juventus: un prestito con diritto di riscatto. Con questa modalità, la trattativa potrebbe concludersi molto presto visto che Torino è una meta gradita a Cuadrado. L’entourage del giocatore e Cuadrado stesso avrebbero già trovato un accordo con la società.  Allegri potrebbe averlo già per la partita contro la Roma (seconda giornata di campionato). Così facendo, la Juventus, regalerebbe al suo allenatore l’esterno tanto richiesto da inizio sessione di mercato ma soprattutto un’alternativa validissima per il reparto offensivo bianconero.

Juvenews.eu

TORINO – Il colombiano Juan Cuadrado è ormai da tempo un pallino del mercato bianconero. Due stagioni fa, l’esterno fu la casa dell’addio di Antonio Conte sulla panchina della Juventus. Il tecnico salentino chiese a gran voce l’acquisto del colombiano, a quel tempo tra le fila della Fiorentina, ma alla fine non se ne fece più nulla: Marotta ci provò fino alla fine ma quando vide che il club toscano si sarebbe privato del proprio calciatore solamente per una cifra non inferiore ai 30 milioni decise che non si sarebbe fatto nulla. Questa decisione mandò Conte su tutte le furie e lo spinsero verso la sofferta decisione dell’addio. Ora, dopo due stagioni, secondo quanto riferito dai tabloid inglesi, il Chelsea – Che lo acquistò pagando 35 milioni di clausola rescissoria – sarebbe disposto ad accettare l’offerta della Juventus: un prestito con diritto di riscatto. Con questa modalità, la trattativa potrebbe concludersi molto presto visto che Torino è una meta gradita a Cuadrado. L’entourage del giocatore e Cuadrado stesso avrebbero già trovato un accordo con la società.  Allegri potrebbe averlo già per la partita contro la Roma (seconda giornata di campionato). Così facendo, la Juventus, regalerebbe al suo allenatore l’esterno tanto richiesto da inizio sessione di mercato ma soprattutto un’alternativa validissima per il reparto offensivo bianconero.

 

Juvenews.eu

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy