Crafting: il futuro bianconero… a regola d’arte

Crafting: il futuro bianconero… a regola d’arte

Grandi artisti contemporanei reinterpretano la nuova identità visiva della Juventus: il primo è lo scultore carrarese Michele Monfroni.

Brand Logo Juventus

TORINO – “Linee semplici e minimali: uno stile elegante che rappresenta l’essenza del futuro della Juventus, la filosofia Black and White and MORE. La nuova identità visiva bianconera, che accompagnerà ufficialmente il nostro Club a partire dal prossimo 1 luglio, è l’icona di uno stile destinato a diventare tendenza, di un brand globale dalla forte identità nei più svariati settori anche all’infuori dal terreno di gioco, che abbraccia in senso lato il mondo dello sport, del food, del design, dell’arte e della musica.

Ecco perché, per accompagnarvi nel nostro futuro, abbiamo selezionato alcuni grandi artisti e sportivi italiani, chiedendo loro di reinterpretare nelle rispettive discipline il nostro nuovo logo, dando vita all’attività #Crafting.

Un viaggio che abbraccerà i più diversi settori della contemporaneità, la cui prima tappa vedrà come protagonista il grande scultore carrarese Michele Monfroni, Maestro nell’arte marmorea.” (Juventus.com)

Juvenews.eu

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy