Conte conquista l’Inghilterra: “Il segreto del mio Chelsea? Il 3-4-3 e tanto duro lavoro…”

Conte conquista l’Inghilterra: “Il segreto del mio Chelsea? Il 3-4-3 e tanto duro lavoro…”

Conte svela i segreti della rinascita del Chelsea in un’intervista rilasciata al sito ufficiale…

TORINO – C’è voluto davvero poco per mettere la sua firma e trasferire al Chelsea la sua identità di gioco. I Blues infatti, dopo un periodo di assestamento, stanno ora volando e, dopo aver recuperato posizioni su posizioni e macinato punti su punti, ora si sono issati al secondo posto il Premier League distanziati da una sola lunghezza dal Liverpool capolista. Ed è proprio Conte, incensato ormai più non posso, a dichiarare in un’intervista rilasciata al sito ufficiale del Chelsea il segreto della rinascita della sua squadra: “In questi primi quattro mesi abbiamo lavorato molto duramente e la cosa mi piace molto. Non è facile arrivare in un nuovo club, scoprire un nuovo Paese, una nuova lingua e portare allo stesso tempo una nuova filosofia di calcio. Dopo quattro mesi posso dire che sono soddisfatto dell’impegno e del lavoro dei ragazzi”.

Il tecnico italiano ha spiegato perchè il Chelsea ha cambiato marcia nelle ultime settimane: “Siamo partiti con un modulo diverso perchè nella mia mente avevo disegnato la squadra con un 4-2-4, poi siamo passati al 4-3-3 e al 3-4-3 ma ho notato che ci mancava il giusto equilibrio. Per questo motivo ora giochiamo con il 3-4-3, credo vada molto bene per la nostra squadra perchè abbiamo attaccanti adatti a questo modulo. Adesso creiamo tanto, segniamo molti goal e spesso non ne subiamo”.

E’ solo l’inizio… : “Possiamo e dobbiamo migliorarci ancora molto. Il compito di un allenatore è prprio quello di trasformare i punti deboli in punti di forza e contribuire al miglioramento della squadra. Quello che conta è essere squadra”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy