Clamoroso ‘effetto domino’ post-Neymar: Juventus su Asensio?

Clamoroso ‘effetto domino’ post-Neymar: Juventus su Asensio?

La Juventus avrebbe scelto Asensio del Real Madrid per sopperire all’eventuale partenza di Dybala, destinazione Barcellona

Marco-Asensio

Un clamoroso ‘effetto domino’. Tre fuoriclasse, che hanno in comune giovane età, talento straordinario, piedi favolosi. L’addio di Neymar, attualmente in volo verso Barcellona, vicinissimo al Psg, potrebbe far scattare una serie di eventi consequenziali,  in rapida successione. Il Psg ha trovato l’escamotage audace che gli permetterà di eludere il Fair Play Finanziario: dovrebbe essere Neymar stesso, opportunamente foraggiato attraverso un fondo, a pagarsi la clausula di 222 milioni di euro. A quel punto, a parametro 0, il Psg metterebbe a segno il colpo dell’estate. Nelle casse blaugrana, di colpo, comparirebbero tutti i fondi necessari per una campagna-acquisti faraonica. Come riporta il Daily Star, a quel punto la dirigenza catalana virerebbe con decisione su Dybala, per portarlo in Liga. Dybala, come riporta Mundo Deportivo, avrebbe un sogno nel cassetto: giocare con Messi nel Barcellona. Peccato che, ad oggi, non si sarebbe palesato nessun emissario blaugrana per contattarlo, e cercare di portarlo al Camp Nou.  La Juventus farebbe di tutto per trattenere il suo asso, comunque ben consapevole di quanto sia importante,  in questi casi, avere già in testa una valida alternativa.

Il sostituto di Dybala: la Juventus punta Asensio

Le vie del mercato sono infinite: Dybala a Torino sta bene, ma alcuni trasferimenti recenti (Bonucci  al Milan, ma anche Biglia verso la stessa meta) hanno dimostrato come gli scenari di mercato siano pronti a cambiare in tempi rapidi. La Juventus avrebbe già individuato il sostituto di Dybala, in caso di improvvisa partenza.  Che avrebbe già un nome e un cognome: tutte le strade del calciomercato portano a Marco Asensio, bimbo prodigio dei rivali del Barcellona, il Real Madrid del grande ex Zidane. Che ha già avuto modo di apprezzare le doti fuori dal comune di Asensio: il classe 1996 ha messo la sua firma anche sul tabellino della finale di Champions League, proprio contro la Juventus. La Vecchia Signora sarebbe stata sedotta da Asensio. La cifra richiesta dal Real Madrid potrebbe essere alta,  altissima, forte anche del contratto fino al 2022. Ma è l’estate delle cifre alte, altissime, vi sorprenderebbe? Ed ecco a voi, l’effetto domino dei talenti è servito. Hanno qualcosa in comune, Dybala, Neymar ed Asensio: piedi sopraffini, prospettive pazzesche di crescita, prezzi quasi proibitivi. Potrebbero avere, a breve, qualcosa di diverso, rispetto alla scorsa stagione: le squadre in cui andranno a giocare, per esempio.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy