Chiellini deluso: «Non siamo il Real Madrid né mai lo saremo»

Chiellini deluso: «Non siamo il Real Madrid né mai lo saremo»

Il difensore bianconero si sfoga dopo il pareggio con il Siviglia

Giorgio Chiellini

TORINO – Non ancora smaltita la delusione per il pareggio in Champions, Giorgio Chiellini, sulle potenzialità dei bianconeri ha detto: «Il Real Madrid può vincere 6 a 2, il Milan di Ronaldinho poteva vincere 5 a 2, noi 1 a 0 o 2 a 0: la storia di questa società è questa e si parla di decenni – stabilisce subito il difensore bianconero in una intervista a La Stampa – . In Europa si vince in un altro modo? Non c’è un solo modo per farlo, ma c’è una storia da seguire e delle caratteristiche da mantenere, il che non vuol dire non provare a vincere 3 a 0. Dobbiamo migliorare però: non siamo il Real Madrid né mai lo saremo. Non abbiamo quelle caratteristiche: loro se prendono il 3 a 2 poi finisce 6 a 2. Se lo subiamo noi viene anche un po’ di paura e rischiamo di rovinare la partita: siamo una squadra che se è in vantaggio, non deve prendere gol».

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy