Champions League: Monaco-Juventus sarà una sfida generazionale

Champions League: Monaco-Juventus sarà una sfida generazionale

La Juventus ha l’età media più alta di tutta la Champions League

QUESTIONE DI ETA’

MONACO-JUVENTUS

TORINO- L’urna di Nyon, per molti addetti ai lavori, almeno sulla carta, è stata benevola con la Juventus di Massimiliano Allegri. I bianconeri hanno pescato il Monaco di Leonardo Jardim che è pur sempre capolista in Ligue 1 e vanta il secondo miglior attacco in assoluto nei 5 maggiori campionati europei con 90 reti, dietro solo al Barcellona di Luis Enrique primo a quota 91.

La Juventus ha sicuramente una rosa più esperta rispetto a quella del Monaco e in questa competizione l’esperienza è un fattore di fondamentale importanza. Prendendo in esame le formazioni di entrambe le squadre, nell’ultima uscita nel ritorno dei quarti di finale di Champions League, possiamo notare come l’età media dei bianconeri sia di gran lunga più alta rispetto a quella dei monegaschi. La Vecchia Signora, tra l’altro, nella gara d’andata che si giocherà nel Principato di Monaco, dovrà fare a meno di una pedina fondamentale come Sami Khedira, perché squalificato. Il tedesco sarà sostituito quasi sicuramente da Claudio Marchisio. >>>>>VAI AL PROSSIMO

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy