Canovi: “Schick? I bianconeri si pentiranno di non averlo preso”

Canovi: “Schick? I bianconeri si pentiranno di non averlo preso”

L’agente ha parlato a Il Romanista

di redazionejuvenews
Schick

TORINO – Dario Canovi, agente di calciatori e “scopritore” di Patrik Schick, attaccante classe 1996 della nazionale della Repubblica Ceca, attualmente in forza alla Roma, parla, intervistato da “Il Romanista”, del mancato passaggio del giocatore della Sampdoria alla Juventus la scorsa estate: “Storia strana quella con la Juventus. Non crederò mai a quelle visite mediche non superate dal ragazzo. Un medico serio, nel caso, poi non lo manda a giocare con l’Under 21. Tra l’altro c’è da dire che Schick aveva detto sì alla Juve solo per il fattore presenza di Pavel Nedved. E in questo senso c’è da capirlo. Come mi spiego il dietrofront dei bianconeri? È stata una cosa un po’ moggiana e non vuole essere un complimento. Hanno fatto evidentemente altre scelte, ma certo non hanno fatto una bella figura con il ragazzo. Se la Juve si pentirà di non averlo preso? Mi auguro di sì. Anzi ne sono convinto. Questo è un fenomeno”.

Juvenews.eu
0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy