Buffon: “Io un soldato al servizio della Juve”

Buffon: “Io un soldato al servizio della Juve”

Cosi apre il quotidiano di Torino con le parole di Super Gigi.

di redazionejuvenews

TORINO-Tempo di pensare al campionato con Verona-Juve. I bianconeri vogliono continuare a macinare terreno e distanziare le avversarie. Scontro diretto tra Inter e Lazio.

Così apre il quotidiano Tuttosport dando spazio centrale all’intervista a Buffon al Der Spiegel: “Mi sento un soldato al servizio della Juventus. Smetterò, ma sarò sempre a disposizione. Molto probabilmente smetterò, ma sarò sempre a disposizione della Juventus e della Nazionale. Un uomo di quasi 40 anni ha il dovere di dare spazio agli altri. So meglio di tutti che potrei ostacolare la crescita di altri ed è quello che non voglio, ma se dovesse esserci bisogno di un portiere e mi dovessero chiamare, io risponderò sempre anche a 80 anni!”

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy