Borghi: “Crollo Juve conseguenza di tutta la stagione Maledizione Higuain”

Borghi: “Crollo Juve conseguenza di tutta la stagione Maledizione Higuain”

Il giornalista ha parlato a Radio Punto Zero

TORINO – Stefano Borghi, telecronista Fox Sports, è intervenuto a “Fuori Gara”, trasmissione  in onda su Radio Punto Zero: “Il Real Madrid è la squadra più forte al mondo e lo ha confermato per l’ennesima volta in finale contro la Juventus. Il crollo dei bianconeri nella ripresa è stata una conseguenza di tutta la stagione. Higuain ha perso quattro finali internazionali negli ultimi tre anni, la sua sembra una maledizione. L’argentino è un grandissimo calciatore anche se, ovviamente, non sarà mai il miglior centravanti al mondo. Probabilmente ha difficoltà psicologiche quando la posta in palio è così alta. In questi anni il Napoli ha proposto qualcosa d’innovativo ma ora deve concretizzare il bel gioco con le vittorie. Per crescere va rinforzata la difesa e, soprattutto, bisogna crescere dal punto di vista della mentalità, evitando di comprare solo giovani ma anche giocatori che siano abituati a trionfare. Berenguer ha caratteristiche interessanti, è un’ala molto brillante ed è elettrica ma ha una sola stagione di Liga alle spalle con il peggior Osasuna degli ultimi anni. Reina è un elemento fondamentale ma non più un top del suo ruolo. In giro ci sono tanti portieri interessanti, ad esempio al Napoli piaceva Arrizabalaga dell’Athletic Bilbao, un giovane molto forte, ma per gli spagnoli è incedibile”.

Juvenews.eu

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy