Ancelotti: “Juve e Inter in lotta per lo scudetto, ma che geni Sarri e Spalletti!”

Ancelotti: “Juve e Inter in lotta per lo scudetto, ma che geni Sarri e Spalletti!”

Il tecnico del Bayern Monaco ha inoltre speso parole dolci per i colleghi italiani: “Geniali”

TORINO – Intervistato da Sky Sport, Carlo Ancelotti, attualmente impegnato nella sua esperienza tedesca, ha parlato della lotta al vertice del nostro campionato in virtù del Derby d’Italia appena disputato: “La Juve è ancora favorita, è solida ed esperta, ha cambiato tanto ma rimane una squadra con una forza impressionante, poi c’è l’esperienza di Allegri che è bravo nel gestire tutto” ma decreta l’Inter come possibile sorpresa: “Sembrava allo sbando, tutti la davano per spacciata e invece ha trovato una prestazione formidabile contro la Juve, vuol dire che ha qualità nell’allenatore e nei giocatori. Potrebbe essere la sorpresa”. Si è soffermato anche su due colleghi italiani: “Il Napoli e Sarri sono geniali, hanno perso Higuain, tutti erano disperati e invece hanno trovato un attaccante come Milik che sta facendo tanti gol”. Non si è risparmiato con i complimenti neanche per Spalletti: “Luciano è geniale, credo sia l’allenatore ideale per allenare la Roma, ha le difficoltà che chi è stato a Roma conosce. Deve assorbire la botta dell’eliminazione in Champions, poi è una bella squadra e può far bene. Capisco i tormenti per le domande su Totti, ma deve rimanere tranquillo”

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy