Allegri: “Male il primo tempo, ma queste vittorie sono fondamentali per lo scudetto”

Allegri: “Male il primo tempo, ma queste vittorie sono fondamentali per lo scudetto”

Il tecnico bianconero ha parlato al termine del match contro l’Udinese

TORINO – Massimiliano Allegri ha parlato ai microfoni di Premium Sport nel post partita: “Bisogna fare i complimenti ai ragazzi perchè hanno portato a casa una partita importante e riprendere dopo la sosta è sempre complicato. Abbiamo trovato un Udinese ben messa in campo. Il primo tempo non abbiamo fatto bene, il secondo abbiamo avuto diverse situazioni importanti ma abbiamo sbagliato l’ultimo passaggio e abbiamo sofferto alla fine per la stanchezza. Per vincere i campionati bisogna passare attraverso queste partite, se le vinci arrivi in fondo bene. Scudetto più vicino? E’ una vittoria in meno verso l’obiettivo finale, ci vuole calma. Le prossime partite saranno molto difficili, ma bisogna affrontarle tutte. Non siamo in fuga, 21 punti non servono neanche per salvarsi, ora pensiamo a martedì. La Roma è l’anti Juve? Si, sta a -5 da noi, ma il campionato è lungo e dobbiamo mantenere l’equilibrio. Abbiamo fatto 7 vittorie su 8, una buona media. Dobbiamo migliorare sul palleggio e sul gioco e avere meno fretta. Stasera non era semplice, avevamo un centrocampo tutto nuovo, ma ci siamo ritrovati alla distanza. Ci sono partiti in cui tutto va facile, ma a volte bisogna soffrire. Il sesto scudetto si può fare solo mettendosi in discussione tutti i giorni. Tre attaccanti insieme? Dipende dai giocatori, dalle partite e dai momenti della stagione. Mandzukic? Stasera ha fatto una buona partita, soprattutto perchè la Juve non ha fatto un bel primo tempo .Tanti moduli? Cerco di sfruttare al meglio le caratteristiche e stimolare i giocatori. Dopo un primo tempo così dovevo cambiare qualcosa. Bonucci? Gli avevo dato qualche giorno di riposo, aveva bisogno di riposare. Era tutto programmato, oggi non doveva neanche essere convocato ma è entrato per l’infortunio di Chiellini. Giorgio non dovrebbe avere niente di particolare, domani i dottori valuteranno meglio.”

 

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy