ALLEGRI: “Abbiamo giocato bene. La rivale? Noi stessi”

ALLEGRI: “Abbiamo giocato bene. La rivale? Noi stessi”

Allegri si presenta ai microfoni di Sky Sport dopo la vittoria per 1-0 sulla primavera di fabio Grosso

Allegri, juventus A, Juventus B, Juventus

Dopo l’invasione di campo, Massimiliano Allegri si è presentato ai microfoni di Sky Sport:

Arrivano buone notizie da questo test?

“Abbiamo giocato bene. Chi ha giocato di più chi di meno, vista l’invasione. Da domani ci prepareremo alla partita con l’Udinese. Abbiamo lo spirito giusto per migliorare e trovare gli equilibri giusti”

State ancora cercando il sostituto di Marchisio?

“Il trequartista tutti lo vedono come un giocatore a metà campo ma deve in realtà spezzare il campo. Oggi chi lo ha fatto ha svolto un buon lavoro ma deve immedesimarsi nel ruolo che non gli appartiene.”

Per il trequartista? L’arrivo di Alex Sandro?

“Abbiamo centrato il primo obiettivo della Supercoppa. e’ arrivato un nuovo giocatore di qualità e grande spinta. SPeriamo di ritrovare presto Asamoah. Sicuramente peccheremo di esperienza in queta stagione ma la società ha fatto un ottimo lavoro. La Juventus deve continuare a fare la storia, è nel suo dna e dobbiamo provarci”

Quanta preoccupazione c’è per gli infortuni?

“Siamo stati un po sfortunati con Khedira e Morata. Marchisio non lo vedo preoccupante. Morata abbiamo la speranza che possa esserci per la partita con la Roma. Abbiamo dovuto lavorare per prepararci al primo appuntamento stagionale. Abbiamo dovuto forzare e abbiamo rischiato”

Mandzukic come lo vede?

“Per l’infortunio niente di grave. Ma per l’attacco ottimo acquisto”

La rivale della Juventus?

“Si sono rinforzate tutte le squadre ma quest’anno, per non rischiare, dobbiamo fare molti più punti dello scorso anno”

Juvenews.eu

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy