+++VIDAL – POGBA+++

+++VIDAL – POGBA+++

TORINO – Triplice fischio finale. No, non siamo in una gara di campionato o di coppa, bensì per sancire la chiusura del calciomercato. La Juventus termina la sessione estiva senza il classico botto finale, la rosa non subisce ulteriori innesti, nelle ultime settimane si è parlato dell’arrivo di due pedine,…

TORINO – Triplice fischio finale. No, non siamo in una gara di campionato o di coppa, bensì per sancire la chiusura del calciomercato. La Juventus termina la sessione estiva senza il classico botto finale, la rosa non subisce ulteriori innesti, nelle ultime settimane si è parlato dell’arrivo di due pedine, un attaccante ed un difensore, Marotta a più riprese proponeva la formula del prestito con diritto di riscatto, soluzione il più delle volte non gradita dal club proprietario del giocatore di turno. Niente rinforzo dunque, i bianconeri restano così.

 

Per qualche giorno l’ad ha cullato il sogno Falcao, il colombiano alla fine è passato allo United attraverso cifre improponibili per le casse juventine. A proposito di Manchester, c’è da registrare anche la conclusione della telenovela cilena su Arturo Vidal. Nessun colpo di scena, il Guerriero continuerà ad indossare la Camiseta bianconera, falliti dunque tutti gli assalti di Van Gaal e soci per il centrocampista. Come riporta Tuttosport, l’ennesimo tentativo degli inglesi è stato fatto ieri mattina con una mail, niente da fare, offerta rispedita al mittente. Si conclude così un tormentone durato l’intera estate, con tanto di cifre, contratti e retroscena. A spuntarla è stata la Juventus e la ferma volontà di non volersi privare di un elemento capace di andare in rete 40 volte in 126 presenze. Resta Vidal, non solo, anche Pogba continuerà a formare il muro bianconero a centrocampo, per il Polpo è pronto il rinnovo del contratto sino al 2019 con ingaggio che salirà sino ai 5 milioni compresi i bonus. Si attende la firma, probabilmente verrà messa entro la ripresa del campionato prevista per il 13 settembre, giorno di Juventus – Udinese. Intanto, a diverse ore dal gong finale, come in ogni calciomercato che si rispetti, spuntano dei retroscena su questo o quel giocatore. Uno riguarda proprio un obiettivo a lungo inseguito dalla Juventus, il Chicharito Hernandez. Ebbene, sabato pomeriggio il messicano era in procinto di imbarcarsi sul volo diretto a Torino per firmare con i bianconeri, poi, è arrivata la chiamata dello United per avvertire il giocatore dell’offerta del Real. Proposta accettata da Hernandez, cambio di destinazione, non più l’aeroporto Pertini di Torino, ma il Barajas di Madrid. Detto questo, ora la Signora dovrà pensare esclusivamente al rettangolo verde, campionato, Champions e Coppa Italia, i prossimi ritornelli torneranno a far capolino dalle parti di Vinovo a gennaio. Molto dipenderà dal passaggio del turno nella Coppa dalle grandi orecchie, con gli ottavi in tasca, la Juventus potrebbe decidere di acquistare un attaccante, difficile arrivare a Jovetic e Lavezzi, i due verranno sicuramente schierati in Europa dai rispettivi tecnici, a quel punto non potrebbero disputare la Champions con un’altra maglia. I nomi che cominciano già a circolare sono quelli di Antonio Valencia del Manchester United e Aaron Lennon del Tottenham, in scadenza di contratto con gli Spurs nel 2016. E allora, appuntamento a gennaio. (TMW)

Juvenews.eu

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy