Scienziati tedeschi restaurano migliaia di banconote danneggiate dalle alluvioni

Scienziati tedeschi restaurano migliaia di banconote danneggiate dalle alluvioni

Ricordate le inondazioni che all’inizio dell’estate hanno causato decine di migliaia di sfollato in tutta l’Europa Centrale, in particolar modo in Germania? Ebbene, le piogge e i conseguenti allagamenti hanno distrutto case e capannoni, danneggiato seriemente le strade e i campi, e le ristrutturazioni sono iniziate già da settimane. Tuttavia…

Ricordate le inondazioni che all’inizio dell’estate hanno causato decine di migliaia di sfollato in tutta l’Europa Centrale, in particolar modo in Germania? Ebbene, le piogge e i conseguenti allagamenti hanno distrutto case e capannoni, danneggiato seriemente le strade e i campi, e le ristrutturazioni sono iniziate già da settimane. Tuttavia tra i danni ci sono anche quelli a più di 840mila banconote finite sotto l’acqua, per un totale di circa 40 milioni di euro. Denaro danneggiato che non può certamente essere gettato e che un gruppo di restauratori sta “riportando in vita”.

La Banca Centrale Tedesca – Deutsche Bundesbank – ha deciso di avvalersi di un team di 13 scienziati: a loro spetta il compito di restaurare le banconote. Di queste 840mila, tuttavia, attualmente quelle in fase di lavorazione sono “solo” 100mila, poiché le altre sono danneggiate molto più seriamente. Il restauro richiede molto tempo e sicuramente non è tra i lavori più entusiasmanti. Quelle che invece sono impossibili da sistemare vengono bruciate.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy