Rolando pronto a tornare in Italia, rescinderà il contratto

Rolando pronto a tornare in Italia, rescinderà il contratto

La Roma non perde di vista Rolando, obiettivo di calciomercato da qualche giorno a questa parte. Viste le incertezze legate al futuro di Benatia, il ds Sabatini starebbe correndo ai ripari, pronto ad assicurarsi il nazionale portoghese. La situazione di Rolando è alquanto complessa: è rientrato al Porto dopo la…

La Roma non perde di vista Rolando, obiettivo di calciomercato da qualche giorno a questa parte. Viste le incertezze legate al futuro di Benatia, il ds Sabatini starebbe correndo ai ripari, pronto ad assicurarsi il nazionale portoghese. La situazione di Rolando è alquanto complessa: è rientrato al Porto dopo la scadenza del prestito al 30 giugno, e l’Inter vorrebbe riacquistarlo. Peccato però che l’offerta dei nerazzurri, 3,5 milioni di euro, sia ancora distante dai 5,5 milioni richiesti dai Dragoes, soldi che invece la Roma avrebbe già offerto.

 

 

Rolando si dice pronto a rescindere il proprio contratto con il Porto in scadenza nel 2015, pur di fare ritorno in Italia ma nel contempo non vanno sottovalutate le parole del presidente nerazzurro Thohir: «Credo che gli uomini in difesa siano sufficienti, abbiamo tre centrali per giocare a tre come Ranocchia, Vidic e Juan, e poi ci sono Andreolli e Donkor e spero anche Mbaye». Le dichiarazioni del tycoon indonesiano suonano di via libera per la Roma… (Ilsussidiario.net)

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy