Milan, Berlusconi: “Inzaghi affamato di vittorie. Balotelli resta”

Milan, Berlusconi: “Inzaghi affamato di vittorie. Balotelli resta”

Seedorf rappresenta già il passato, il presente (e, si spera, il futuro) si chiama Pippo Inzaghi per il quale si attende solo l’ufficialità perché diventi a tutti gli effetti il nuovo allenatore del Milan. E’ l’ultimo atto perché l’investitura gli è arrivata direttamente dal Presidente, Silvio Berlusconi: prima durante il…

Seedorf rappresenta già il passato, il presente (e, si spera, il futuro) si chiama Pippo Inzaghi per il quale si attende solo l’ufficialità perché diventi a tutti gli effetti il nuovo allenatore del Milan. E’ l’ultimo atto perché l’investitura gli è arrivata direttamente dal Presidente, Silvio Berlusconi: prima durante il summit ad Arcore con l’ad Galliani, poi nel pomeriggio durante la visita del numero uno rossonero nella nuova sede del club. “Inzaghi l’ho visto molto determinato, direi affamato di vittorie – ha ammesso Berlusconi -, e assolutamente coerente con quello che speriamo sia il Milan, una squadra che scende in campo per vincere, convincendo e divertendo”. L’olandese ‘non vola più’: arrivato come salvatore della patria, è stato messo da parte nel giro di pochi mesi. “Parliamo delle cose future e che dovremo fare”, chiude così l’interregno dell’ex orange, poche parole per voltare pagina.

Balotelli resta al Milan. “Balotelli ancora al Milan? Sì… sperando che impari a fare il centravanti. Ma abbiamo anche grande aspettativa per quanto riguarda i giocatori del ’98, ’96 e ’97 del nostro vivaio, fra cui ci sono straordinari campioni”. 

Il sogno Mandzukic. L’attaccante del Bayern Monaco sembra nel mirino del Milan, ma sui prossimi movimenti mercato Berlusconi non ha concesso indiscrezioni. “Ci sono diverse possibilità che stiamo vedendo sul mercato – ha concluso -. Speriamo di poter mettere in campo l’anno prossimo una squadra che possa iniziare un nuovo ciclo, approfittando anche del fatto che dovremo giocare solo in campionato”.  (Fanpage)

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy