ll dramma di Angelina Jolie, di Nuovo in Ospedale

ll dramma di Angelina Jolie, di Nuovo in Ospedale

L’attrice Hollywoodiana Angelina Jolie continua la sua battaglia, per lei di nuovo il ricovero in ospedale e un intervento chirurgico. Era infatti il 14 maggio dell’anno scorso quando Angelina annunciava in un articolo sul New York Times di essersi sottoposta ad una doppia mastectomia preventiva per minimizzare il rischio di…

L’attrice Hollywoodiana Angelina Jolie continua la sua battaglia, per lei di nuovo il ricovero in ospedale e un intervento chirurgico. Era infatti il 14 maggio dell’anno scorso quando Angelina annunciava in un articolo sul New York Times di essersi sottoposta ad una doppia mastectomia preventiva per minimizzare il rischio di tumore al seno che ha ucciso la madre e la zia. Un’altra operazione si presume l’ultima e poi l’incubo tumore potrebbe davvero essere finalmente alle spalle per lei.

A rivelare il prossimo ritorno sul tavolo operatorio è stata la stessa attrice in un’intervista ad Entertainment Weekly nella quale la Jolie ha anche colto l’occasione per ringraziare i fan per l’incredibile sostegno ricevuto in questi mesi, durante i quali ha avuto la possibilità di confrontarsi con molte persone che stavano vivendo un’esperienza analoga alla sua.


Devo fare ancora un intervento, ha raccontato, per affrontare questa nuova tappa seguiro i consigli delle persone meravigliose che mi sono state accanto

Nonostante tutto non sono mancate le critiche. In molti infatti, affermano che dietro questi interventi vi è un vero e proprio spot per la più agghiacciante delle modalità dell’eugenetica.

Insomma, farsi amputare parti del proprio corpo non malate, potrebbe portare ad un effetto domino terrificante per l’etica, un effetto emulazione della bella Angelina Jolie, a favore anche delle tante speculazioni finanziarie che vi sono dietro l’eugenetica. Angelina Jolie invece ha voluto rendere pubblico il suo dramma proprio per essere d’aiuto a quelle donne con il suo stesso problema.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy