Lichtsteiner dice basta. Si dovrà operare

Lichtsteiner dice basta. Si dovrà operare

Quarto Scudetto consecutivo per la Juventus e quarta stagione da protagonista in bianconero per Stephan Lichtsteiner. Quella che per la Juventus terminerà questa sera, col match contro il Verona, è stata una stagione molto faticosa per il laterale svizzero che ha dovuto fare i conti, ormai da tanti mesi, con…

Quarto Scudetto consecutivo per la Juventus e quarta stagione da protagonista in bianconero per Stephan Lichtsteiner. Quella che per la Juventus terminerà questa sera, col match contro il Verona, è stata una stagione molto faticosa per il laterale svizzero che ha dovuto fare i conti, ormai da tanti mesi, con dolori e infiammazioni alla caviglia sinistra.

 

 

Problemi che Lichtsteiner e lo staff medico bianconero hanno tenuto sotto controllo con cure mirate e lavoro atletico volto a rinforzare l’articolazione della caviglia. Ora, però, dopo 46 gare disputate anche in questa stagione, e con quella di stasera e la finale di Champions League diventeranno 48, Lichtsteiner ha deciso di risolvere il problema una volta per tutte.

 

 

Terminata la stagione, quindi, Lichtsteiner ha intenzione di sottoporsi a un intervento chirurgico di pulizia della caviglia. Nei prossimi giorni, prima di prendere una decisione definitiva, il calciatore della Juventus si sottoporrà a ulteriori esami e controlli specialistici, ma l’intenzione rimane quella di andare sotto i ferri, probabilmente a metà giugno, così da riprendersi in tempo per il raduno pre-stagionale.

Lichtsteiner, comunque, andrà regolarmente in campo questa sera e il 6 maggio a Berlino nella finale di Champions contro il Barcellona. Ancora in forse è invece l’impiego a Berlino di Barzagli, che sta lavorando con lo staff medico bianconero per recuperare in tempo.goal.com

 

Juvenews.eu

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy