++ LA JUVE BEFFA IL REAL ++

++ LA JUVE BEFFA IL REAL ++

È tutto nelle mani del Monaco. La frenetica giornata di Montecarlo ha portato a tanti contatti tra l’agente di Radamel Falcao, Jorge Mendes, e i più importanti presidenti europei. I suoi dialoghi con Florentino Perez del Real e Nasser Al-Khelaifi del Psg hanno alimentato l’ipotesi che un grande giro di…

È tutto nelle mani del Monaco. La frenetica giornata di Montecarlo ha portato a tanti contatti tra l’agente di Radamel Falcao, Jorge Mendes, e i più importanti presidenti europei. I suoi dialoghi con Florentino Perez del Real e Nasser Al-Khelaifi del Psg hanno alimentato l’ipotesi che un grande giro di punte (Benzema a Parigi e Cavani in Premier) allontani il colombiano dalla Juventus. Tanto rumore, però, sinora non ha prodotto nulla. Ecco perché il presidente bianconero Andrea Agnelli e l’a.d. Beppe Marotta hanno atteso con fiducia l’incontro a tarda ora – differito perché Rybolovlev era alla cena di gala al fianco del principe Alberto di Monaco – con i dirigenti del club padrone di casa.

 

L’ULTIMO SUMMIT — Di prima mattina, l’a.d. bianconero Marotta è rientrato a Torino, dove adesso attende la risposta del Monaco di fronte alla sua richiesta di prestito. E intorno alle 13, a Montecarlo, il super procuratore Jorge Mendes, agente del centravanti colombiano, ha cominciato quello che sarà il faccia a faccia decisivo con il Monaco: sul tavolo c’è solo l’offerta della Juventus. Se il Monaco dovesse rifiutarla, allora Falcao potrebbe restare nel club di Ligue 1. (gazzetta.it)

Juvenews.eu

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy