La dieta del gelato per tornare in forma dopo le vacanze

La dieta del gelato per tornare in forma dopo le vacanze

La dieta del gelato esiste davvero: ovviamente non è l’alimento principale, seppur sia ricco di zuccheri, proteine e calcio. Questa particolare dieta consente il consumo di un gelato al giorno, alternato come spuntino o come pasto principale, da abbinare ovviamente ad altre fonti di proteine e sali minerali. Cercate di…

La dieta del gelato esiste davvero: ovviamente non è l’alimento principale, seppur sia ricco di zuccheri, proteine e calcio. Questa particolare dieta consente il consumo di un gelato al giorno, alternato come spuntino o come pasto principale, da abbinare ovviamente ad altre fonti di proteine e sali minerali.

Cercate di scegliere sempre un gelato a base di frutta e non alle creme, più calorico e ricco di grassi. La cialda del gelato contiene solo 20 calorie, quindi potete concedervi tranquillamente un cono o un cornetto. Se potete scegliete il gelato artigianale per assaporarlo al meglio, mentre se volete un pasto gustoso ma più leggero puntate sul sorbetto che non contiene latte. Questa dieta permette di perdere da 3 a 5 kg in una settimana, dopo la quale è bene seguire un regime alimentare più equilibrato. Ma in cosa consiste la dieta? A giorni alternati potrete mangiare un gelato a metà pomeriggio oppure pranzo, mentre a cena mangerete un piatto leggero e light come pesce alla griglia, insalata di riso, carne ai ferri o insalata di pesce.

 

 

Il giorno in cui mangerete il gelato a pranzo potrete concedervi una coppa con 3 palline di gelato allo yogurt o alla frutta accompagnato da frutta fresca di stagione, mentre per gli spuntini saranno perfetti dei centrifugati di frutta o verdura. Quando invece il gelato sarà lo spuntino pomeridiano a pranzo potrete mangiare una caprese con poco olio, un piatto di affettati sgrassati come prosciutto e melone o arrosto di tacchino, mentre a cena potrete preparare ad esempio un’insalata di pollo con insalata verde, olive e capperi, oppure del manzo ai ferri o ancora del carpaccio di pesce spada.

fanpage.it
0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy