L’Inter aspetta Medel, ma dal suo passato spunta una ‘simpatia’ per la Juventus

L’Inter aspetta Medel, ma dal suo passato spunta una ‘simpatia’ per la Juventus

Nel 2012 il centrocampista cileno è stato avvistato in aeroporto indossando un cappello rosa con lo stemma della Juventus. Oltre a Pablo Daniel Osvaldo il secondo colpo di calciomercato dell’Inter è il centrocampista cileno, oramai ex-Cardiff, Gary Medel. Dopo un lungo tira e molla tra le due società è stato…

 

Nel 2012 il centrocampista cileno è stato avvistato in aeroporto indossando un cappello rosa con lo stemma della Juventus.

Oltre a Pablo Daniel Osvaldo il secondo colpo di calciomercato dell’Inter è il centrocampista cileno, oramai ex-Cardiff, Gary Medel. Dopo un lungo tira e molla tra le due società è stato trovato un accordo sulla base di 8 milioni di euro più 1 di bonus. Medel è un giocatore che farà sicuramente al caso di Mazzarri vista la sua duttilità tattica.

L’avventura del giocatore in maglia nerazzurra non comincia però nel migliore dei modi. E’ stato infatti mandato in onda dalla televisione cilena un’immagine del 2012 di Medel, in partenza dal Cile, con addosso un cappellino rosa messo al contrario, dove si vedeva chiaramente al centro lo stemma della Juventus, da sempre acerrima nemica calcistica della società meneghina.

 

 

 

Una ‘scelta stilistica’ che lascia qualche dubbio: sarà stata dettata da una simpatia di Gary nei confronti del club bianconero, popolarissimo in Sudamerica, o piuttosto puramente dal suo gusto estetico, visto il colore acceso, molto stravagante?

Di sicuro, al momento del suo arrivo a Milano. spetterà ad Ausilio ed a tutta la società spiegare al ragazzo che quei colori non saranno più ammessi se vorrà entrare nel cuore dei tifosi.

 

 

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy