James Rodriguez minacciato di morte, la denuncia della madre sui social

James Rodriguez minacciato di morte, la denuncia della madre sui social

Il colombiano, seguito dalla Juve in estate, ha ricevuto diverse intimidazioni da un gruppo di criminali noto all’Fbi

TORINO – James Rodriguez, a lungo cercato dalla Juve, non sta vivendo un momento sereno. Il ragazzo è stato infatti minacciato di morte più volte, come denuncia la madre Pilar Rubio Gomez su Twitter. A minacciarlo è un gruppo chiamato Legion Holk, noto all’Fbi per precedenti azioni di estorsione. Nella foto diffusa dalla madre del colombiano si possono vedere una pistola e dei proiettili. Questi sono stati accompagnati da dei messaggi intimidatori rivolti su Twitter tramite l’account di un ragazzo di 9 anni. Sul suo profilo si leggono frasi come: “James stiamo venendo a casa tua armati, perderai tutto ciò che ami” o “Volete vedere com’è James Rodriguez morto?” sempre accompagnato dall’hashtag “#JamesVerguenzaNacional“. In tutto ciò James non è potuto scendere in campo con la Colombia a causa di un problema muscolare. Chissà se dietro l’infortunio ci sono anche ragioni nascoste legate a queste minacce che lo hanno costretto a rimanere fuori. Intanto la federazione inglese è di nuovo al centro delle critiche – CONTINUA A LEGGERE

Precaricare foto ingrandita

 

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy