INTERVISTA – Ranocchia: “La firma sul rinnovo è davvero una questione di ore…”

INTERVISTA – Ranocchia: “La firma sul rinnovo è davvero una questione di ore…”

In occasione dell’amichevole contro il Trentino-Team, partita terminata 6-1 per i nerazzurri, Andrea Ranocchia ha indossato la fascia da capitano. Per l’occassione è stato subito intervistato da Inter Channel per capire le sue emozioni: “Sono pronto e sono contento che il mister e la società abbiano puntato su di me.…

In occasione dell’amichevole contro il Trentino-Team, partita terminata 6-1 per i nerazzurri, Andrea Ranocchia ha indossato la fascia da capitano. Per l’occassione è stato subito intervistato da Inter Channel per capire le sue emozioni: “Sono pronto e sono contento che il mister e la società abbiano puntato su di me. Voglio continuare quanto fatto da Pupi. Saprò onorare la maglia come ho sempre fatto e spero che riusciremo a toglierci qualche soddisfazione”.

Sul rinnovo del suo contratto dichiara: “La firma sul rinnovo è davvero una questione di ore. Un orgoglio immenso. La fascia da capitano ha influito infinitamente. Assieme al progetto che mi hanno prospettato, l’idea mi ha esaltato. E convinto. Conte mi ha cercato? Beh si, lui mi ha allenato, c’è stima. Ma l’Inter mi ha dato pulsazioni forti, che non potevo e non volevo abbandonare. Sono stato a un minuto dal Galatasaray. La mia vita sarebbe cambiata totalmente. Ma fortunatamente sono rimasto”.

 

Sul presidente Thohir: “Ha cambiato molto, dentro e fuori: il suo disegno mi ha esaltato perché c’è la voglia di emergere per durare. Prendete il Bayern Monaco: negli anni ha ritoccato, modellato, inserito e praticamente è da tempo che resta la più forte in assoluto. E’ l’esempio da seguire, c’è l’idea che tutto possa durare per anni, visto che da anni dura”. ( mondopallone.it )

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy