Il Valencia recupera Kondogbia per il match di Champions League

Il Valencia recupera Kondogbia per il match di Champions League

Il sito spagnolo Levante-emv ha anticipato le probabili scelte di mister Marcelino per il match che domani il Valencia giocherà contro il Betis

di redazionejuvenews

Il sito spagnolo Levante-emv oggi ha cercato di dare qualche indiscrezione in merito alla formazione che domani il Valencia, prossimo avversario della Juventus in Champions League, schiererà domani al Mestalla nella partita di campionato contro il Betis Siviglia.
La principale novità della formazione che dovrebbe presentare mister Marcelino è il rientrante Kondogbia che ritrova un posto da titolare, dopo aver superato definitivamente un problema alla caviglia, in mezzo al campo al fianco dell’inamovibile capitan Parejo. Salvo sorprese dell’ultima ora invece Garay non sarà della partita visto che il centrale argentino non è riuscito a recuperare completamente dal problema accusato al bicipite femorale e così al centro della difesa giocheranno Diakhaby e Paulista, preferiti a Murillo e Vezo, che saranno affiancati ai lati dall’italiano Piccini e Gaya.
I grossi dubbi per il tecnico spagnolo riguardano il reparto offensivo dove ha l’imbarazzo della scelta visto che l’ultimo arrivato Guedes, non convocato dal suo Portogallo, ha potuto lavorare molto intensamente in queste due settimane riuscendo così a migliorare sensibilmente la propria condizione atletica e candidandosi di diritto ad un posto da titolare sull’out di sinistra, anche se dovrà vincere la concorrenza di Cheryshev e Wass. Nell’altra corsia dovrebbe giocare Soler che cercherà di innescare il duo d’attacco che sarà composto dalla temibile coppia formata da Gameiro e Rodrigo, rientrato da pochi giorni dagli impegni internazionali con la selezione spagnola.
Il Valencia non ha iniziato benissimo il torneo visto che nei primi tre turni è riuscito a conquistare solamente due punti e pertanto i “pipistrelli” non potranno risparmiarsi in vista del prossimo impegno europeo coi bianconeri.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy