Ibra commuove il mondo con un gesto bellissimo

Ibra commuove il mondo con un gesto bellissimo

Lo svedese ha messo a disposizione della nazionale svedese la somma di 40.000 euro, necessaria per affrontare il torneo in Brasile. Ha avuto inizio nella giornata di ieri la sesta edizione della Inas Football World Cup – la Coppa del mondo per disabili mentali, che si svolgerà a San Paolo,…

Lo svedese ha messo a disposizione della nazionale svedese la somma di 40.000 euro, necessaria per affrontare il torneo in Brasile.

Ha avuto inizio nella giornata di ieri la sesta edizione della Inas Football World Cup – la Coppa del mondo per disabili mentali, che si svolgerà a San Paolo, in Brasile. Dodici le squadre che stanno prendendo parte al torneo: Svezia, Francia, Sud Africa, Brasile, Argentina, Corea del Sud, Giappone, Germania, Polonia, Inghilterra, Olanda e Arabia Saudita. Le ultime due sono le favorite, con gli arabi che hanno vinto le ultime due edizioni.

La partecipazione della nazionale svedese avverrà grazie alla generosità del talento di casa Zlatan Ibrahimovic. L’attaccante del Psg era stato contattato dall’allenatore della squadra, che voleva una sua maglia da mettere all’asta per poter trovare i fondi necessari per arrivare in Sudamerica. Ibra ha fatto di meglio, ha direttamente stanziato il denaro necessario (40.000 euro) per affrontare la trasferta.

 

 

Queste le sue dichiarazioni al riguardo: “Quando sono stato informato delle difficoltà economiche della squadra da parte dell’allenatore gli ho subito detto che ci avrei pensato io. Il calcio deve necessariamente essere uno sport per tutti quanti, con o senza disabilità. Sono rimasto tutt’oggi ancora molto deluso dal non aver partecipato con la Svezia al Mondiale di Brasile 2014, almeno in questo modo potrò almeno tifare per i ragazzi svedesi in questo di Mondiale“. Goal.com

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy