Ian Thorpe: “Sono omosessuale”

Ian Thorpe: “Sono omosessuale”

Dopo anni di pettegolezzi e smentite, Ian Thorpe ha deciso di fare coming out e rivelare la suaomosessualità. “Sono gay”, ha detto l’ex campione di nuoto durante un’intervista su “Channel 10” con Michael Parkinson. “Ha sempre detto di non essere gay. E’ la verità?”, gli ha chiesto il conduttore senza…

Dopo anni di pettegolezzi e smentite, Ian Thorpe ha deciso di fare coming out e rivelare la suaomosessualità. “Sono gay“, ha detto l’ex campione di nuoto durante un’intervista su “Channel 10” con Michael Parkinson. “Ha sempre detto di non essere gay. E’ la verità?”, gli ha chiesto il conduttore senza giri di parole. “No, sono omosessuale”, ha risposto con imbarazzo Thorpe, che poi ha parlato anche della sua depressione. Un’intervista a cuore aperto. Senza filtri. Dopo aver scritto la storia dello sport a suon di bracciate, Ian ha deciso di affrontare davanti a una telecamera la sfida forse più difficile della sua vita e di raccontare la verità. Quella lontana dai successi in vasca, ma che da anni lo accompagna tra voci e gossip. “Sono gay“, ha detto, mettendo fine ai pettegolezzi. Un atto di coraggio per uno dei più grandi atleti di sempre.  

 

Ma Thorpe nell’intervista a “Canale 10” non parla solo della sua omosessualità, ma anche del male oscuro con cui ha dovuto fare i conti nel corso della sua carriera. Una testimonianza importante, che riporta il campione tra le persone normali e dà coraggio a chi da anni lotta con la depressione. (sportmediaset)

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy