Dal 1 giugno sarà vietato il Bikini in spiaggia

Dal 1 giugno sarà vietato il Bikini in spiaggia

Italia – Questa estate sì al mare ma senza il bikini! Lo stabilisce una normativa introdotta a seguito di una sentenza della cassazione. La normativa entrerà in vigore il 1 giugno 2014. Per tutti i trasgressori un’ammenda da 77€ fino 777€ e la reclusione per una settimana. La notizia è…

Italia – Questa estate sì al mare ma senza il bikini!

Lo stabilisce una normativa introdotta a seguito di una sentenza della cassazione. La normativa entrerà in vigore il 1 giugno 2014. Per tutti i trasgressori un’ammenda da 77€ fino 777€ e la reclusione per una settimana.

La notizia è stata commentata da personaggi di spicco: “L’Italia non vuole i suoi cittadini tra i piedi neanche in estate, vuol dire che andrò a fare il bagno ad Ajacco, in Corsica“.

Il presidente si dice spinto all’introduzione di questa normativa, nel rispetto delle donne e contro la violenza su di esse, che sempre più nude sono un bersaglio facile per gli uomini malintenzionati.

Si ritorna quindi al costume intero e  l’industria tessile ringrazia. L’acquisto di costumi interi in massa darà nuovi posti di lavoro e potrà portare un gettito di 500 milioni di euro alle casse dello Stato.

Una giovane studentessa dichiara: “Finalmente una cosa sensata. Io ho sempre portato il costume intero, il Bikini lo trovo un cimelio del male, provocatorio e striminzito. La donna più è coperta e più è bella“.

 

ANNO3000.it

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy