Francesco Schettino naufrago a “L’Isola dei Famosi” 2015?

Francesco Schettino naufrago a “L’Isola dei Famosi” 2015?

Update ore 22.40 – Arriva la smentita ufficiale: “Diffido tutti gli organi di stampa a diramare notizie false e tendenziose mirate a strumentalizzare ogni momento della vita privata del comandante Francesco Schettino che da più di due anni è soggetto ad un accanimento mediatico inaccettabile. Stiamo valutando la possibilità di…

Update ore 22.40 – Arriva la smentita ufficiale: “Diffido tutti gli organi di stampa a diramare notizie false e tendenziose mirate a strumentalizzare ogni momento della vita privata del comandante Francesco Schettino che da più di due anni è soggetto ad un accanimento mediatico inaccettabile. Stiamo valutando la possibilità di avviare un’iniziativa legale nei confronti di un noto settimanale (e del suo direttore) che ha, arbitrariamente e senza alcun fondamento, pubblicato con grande enfasi la notizia di una probabile partecipazione al reality “L’Isola dei Famosi”. Chiediamo, altresì, che la privacy del comandante Schettino venga pienamente rispettata. Avvocato Cataldo Calabretta”.

 

Potrebbe essere solo una provocazione, con niente di niente di verificato, una sorta di endorsement. Fatto sta che l’indiscrezione lanciata dal settimanale DiPiù, diretto da Sandro Mayer, suggestioni e generi in molti un moto di protesta a prescindere che però, nell’economia di un programma televisivo, corrisponderebbe di certo ad attenzione mediatica. La mossa, valutazione etiche e morali a parte, sarebbe di quelle geniali, se fosse anche solo lontanamente vero e verificabile che Schettino sia stato contattato per partecipare in qualità di naufrago alla prima edizione targata Mediaset del format condotto per anni dalla Ventura e poi, due stagioni or sono, da Savino e Vladimir Luxuria in coppia. DiPiù ipotizza la cosa e, considerato che arrivi proprio a cavallo dei giorni nei quali la Concordia è stata prima rimossa e poi portata a Genova con un’operazione di ingegneria navale avveniristica per essere smantellata, è una cosa che potrebbe suscitare indignazione nei più: la situazione processuale della vicenda Concordia non darà esiti certi prima della metà del prossimo anno. A luglio è cominciato l’ascolto dei periti tecnici del tribunale e dei consulenti delle parti, a settembre sarà la volta dei consulenti tecnici medici. Le udienze sono fissate fino al 3 dicembre. Ricordiamo che Francesco Schettino, in una delle dichiarazioni più recenti, ha attribuito completamente la colpa dell’incidente ai suoi ufficiali.

Ma a L’isola dei famosi manca ancora la conduzione
D’altronde, va sottolineata l’essenza aleatoria di questa voce, sino ad ora riportata solo da TvBlog, in quanto della nuova squadra dell’Isola si sa meno di nulla, a cominciare dal volto che condurrà il reality: il campo sembra ristretto ad una scelta tra Barbara D’Urso, la conduttrice stacanovista che da settembre avrà due programmi di cui occuparsi per ben sei giorni alla settimana, e Silvia Toffanin, che rimane ben salda alla conduzione di Verissimo e, nel frattempo, prova a farsi ancora un po’ di spazio nel palinsesto dell’ammiraglia Mediaset. Insomma, parlare di cast dei naufraghi quando con la conduzione non si è ancora giunti ad una soluzione, pare onestamente precoce.

Reality e talent Mediaset della stagione 2014-2015
Oltre al Grande Fratello, ritornato nell’ultima stagione con la conduzione confermata di Alessia Marcuzzi, Mediaset conferma dunque altri tre format tra realitye talent per i palinsesti autunnali e invernali: oltre a L’Isola dei famosi ci saranno infatti “Tu si que vales” e “Rising Star”. A farne le spese, lo sappiamo, Italia’s Got Talent, passato a Sky e per il quale ancora non esistono volti certi per la conduzione. Staremo a vedere.

Fanpage.it

 

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy