Ecco cosa si nasconde dietro l’eusltanza di Tevez. TUTTO SVELATO!

Ecco cosa si nasconde dietro l’eusltanza di Tevez. TUTTO SVELATO!

Ancora una volta l’Apache bianconero sfrutta il calcio e il suo valore massimo mediatico per dare visibilità ai quartieri argentini della sua infanzia. Come in passato, infatti in occasione del primo gol all’Udinese che ha aperto le marcature nella seconda di campionato, dove i campioni d’Italia debuttano davanti al proprio…

Juventus, Tevez segna e dedica il gol a Villa Palito.

Ancora una volta l’Apache bianconero sfrutta il calcio e il suo valore massimo mediatico per dare visibilità ai quartieri argentini della sua infanzia. Come in passato, infatti in occasione del primo gol all’Udinese che ha aperto le marcature nella seconda di campionato, dove i campioni d’Italia debuttano davanti al proprio pubblico, Carlos Tevez ha esultato alzando la maglia e mostrando nella t-shirt la scritta “la Palito”. Che altro non è se un riferimento a “Villa Palito”, un nuovo complesso che coinvolge una serie di quartieri periferici che si sta costruendo con la determinazione di poter dare un alloggio a tutte le persone e famiglie meno abbienti. Per Tevez non è una novità,visto che è già fece dediche in altri gol la scorsa stagione, come in occasione della ‘Ciudad Oculta’. Oggi, il tutto ritorna ad essere argomento di analisi e discussione, visto che non ha mai nascosto le proprie umili origini e ricordando come la ‘strada’ gli ha sempre dato la forza per diventare il campione che oggi tutti possono apprezzare.


Progetto per i senza-tetto che in 12 anni ha dato oltre 1300 abitazioni a più di 6 mila persone

L’obiettivo è sempre lo stesso, cioè quello di dare una mano  a chi ha più bisogno e non si può permettere nemmeno un tetto sopra la testa. Il progetto ‘Villa Palito’ sta lavorando proprio in questo: in diversi quartieri del distretto, molti di loro ancora in fase embrionale di sviluppo, e con altri co,e il Barrio Almafuerte, più avanzati. Si lavora per migliorare l’habitat e la qualità della vita dei residenti sostenendo le famiglie più bisognose. Un lavoro iniziato 12 anni fa, e che è riuscito a dare alloggio a moltissimi bisognosi: oltre 1.350 abitazioni e più di 6 mila persone con una casa.  Il complesso si trova nella città di San Justo, delimitato dai quartieri di Peribebuy, Derqui, Gibilterra, la Strada No.4, Alberti e Figueroa Alcorta. Si compone di un totaledi 42 ettari, tra cui il centro storico e la parte nuova del quartiere. Ha circa 1’500 famiglie e oltre 9’000 abitanti. 

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy