Tu si que vales da sabato su Canale 5: ecco come funziona

Tu si que vales da sabato su Canale 5: ecco come funziona

E’ tutto pronto per la prima puntata di “Tu si que vales”, il nuovo programma di Canale 5 che non dovrà far sentire l’assenza di “Italia’s Got Talent”, approdato a Sky, e che comincerà sabato 4 Ottobre 2014 nella prima serata della rete ammiraglia del Biscione. Tantissime le indiscrezioni trapelate…

E’ tutto pronto per la prima puntata di “Tu si que vales”, il nuovo programma di Canale 5 che non dovrà far sentire l’assenza di “Italia’s Got Talent”, approdato a Sky, e che comincerà sabato 4 Ottobre 2014 nella prima serata della rete ammiraglia del Biscione. Tantissime le indiscrezioni trapelate in questi mesi, adesso però è arrivata l’ufficialità: saranno Belén Rodriguez e Francesco Sole a condurre, affiancati da Rudy Zerbi, Maria De Filippi e Gerry Scotti. Insomma l’unico grande assente, rispetto ad “Italia’s Got Talent”, sarà Simone Annicchiarico; per il resto, squadra che vince non si cambia… Come anticipa “Tv Sorrisi e Canzoni”, in edicola, si tratta di un gioco a tempo dove i partecipanti avranno pochi minuti per potersi esibire; due conduttori, tre giurati e persino un quarto giudice popolare che, come vi abbiamo documentato, sarà Francesco Totti, capitano della Roma, per le prime due puntate. Ad esibirsi ci saranno ballerini, cantanti, acrobati, maghi, esattamente come avveniva nel vecchio sabato sera di Canale 5. Cambia il format, rimane inalterata la sostanza. Protagonista indiscussa del programma sarà una clessidra che scandirà il tempo (2 minuti) utile ai concorrenti per poter mostrare le proprie abilità.

 

 

Francesco Totti, Emma Marrone e Mara Venier giudici popolari

Il giudice popolare con un tablet dovrà raccogliere i voti dei 51 giurati popolari seduti alle sue spalle, sugli spalti: Francesco Totti, che presenzierà nelle prime due puntate, potrà persino modificare il tempo della clessidra, come anticipa “Tv Sorrisi e Canzoni”. Al voto dei tre giudici si sommerà, dunque, quello della giuria popolare in studio rappresentata dal giurato popolare: al momento sono stati confermati, oltre a Totti, anche Emma Marrone e Mara Venier. I giudici avranno a disposizione una bacchetta magica che consentirà loro di toccare la clessidra: “Un tocco sulla parte alta accelera la discesa della sabbia mentre un tocco sulla parte bassa fa risalire la sabbia e allunga l’esibizione”. Tutto dipende dalla bravura del concorrente in questione. Qualora dovesse raccogliere due pareri positivi, passerà alla successiva anche se il voto della giuria popolare potrà ribaltare la decisione dei tre giudici. Infine sul concorrente verrà incollato un post-it giallo con su scritto: “Tu si que vales” oppure “Tu si que non vales”.

fanpage.it
0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy