CLAMOROSO: ANTONIO CONTE LASCIA LA JUVENTUS

CLAMOROSO: ANTONIO CONTE LASCIA LA JUVENTUS

Autentico fulmine a ciel sereno in casa Juventus. Antonio Conte da pochi minuti non è più l’allenatore della Juventus. Alla base dell’interruzione del rapporto, già comunque in scadenza nell’estate 2015, potrebbero esserci divergenze sul mercato con la dirigenza bianconera. L’altra ipotesi riguarda il mancato accordo sul rinnovo che avrebbe portato…

Autentico fulmine a ciel sereno in casa Juventus. Antonio Conte da pochi minuti non è più l’allenatore della Juventus. Alla base dell’interruzione del rapporto, già comunque in scadenza nell’estate 2015, potrebbero esserci divergenze sul mercato con la dirigenza bianconera. L’altra ipotesi riguarda il mancato accordo sul rinnovo che avrebbe portato Conte alla decisione di salutare la Vecchia Signora.

 

E questa seconda opzione, stando alle primissime indiscrezioni, trova maggiori consensi. La società ha ufficializzato questa decisione con un comunicato apparso sul sito ufficiale. La notizia arriva senza preavvisi e sconquassa letteramente il mondo juventino, che era sicuro di continuare con il tecnico leccese almeno fino al termine della prossima stagione. Evidentemente gli scricchiolii già evidenti a fine maggio si sono evoluti in qualcosa di irreparabile. L’incontro di ieri tra il legale di Conte e la società di Corso Galileo Ferraris, a questo punto, non era volto a trovare un’intesa sul prolungamento ma a sancire l’addio definitivo dopo tre stagioni vincenti. Si tratta di divorzio consensuale. Nelle prossime ore ne capiremo certamente di più. A questo punto, gli scenari di calciomercato passano sinceramente in secondo piano. Ora, la priorità più importante sarà trovare una nuova guida tecnica per la Juventus che, quindi, si ritrova senza allenatore a ritiro già iniziato. A questo punto, diventa forte la candidatura di Antonio Conte, ormai ex tecnico bianconero, per la panchina della Nazionale Azzurra.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy