Chiellini: ” Tifosi state dalla nostra parte”

Chiellini: ” Tifosi state dalla nostra parte”

Questa notte alle 00.30, la Juventus partirà per la tournée che la porterà in Indonesia-Australia e Singapore. Prima della partenza e subito dopo l’allenamento, parola a Giorgio Chiellini. Si parte parlando di Conte e del suo addio? “Non me l’aspettavo perché ero in vacanza e dalla mattina ci avevano parlato…

Questa notte alle 00.30, la Juventus partirà per la tournée che la porterà in Indonesia-Australia e Singapore. Prima della partenza e subito dopo l’allenamento, parola a Giorgio Chiellini. Si parte parlando di Conte e del suo addio? “Non me l’aspettavo perché ero in vacanza e dalla mattina ci avevano parlato della notizia che poi è venuta fuori in serata. Dopo uno shock iniziale c’è stata subito grande disponibilità verso Allegri nel mettersi a disposizione, vogliamo portare avanti il ciclo vincente degli ultimi 3 anni. i tifosi non riescono a parlare lucidamente, dopo un giorno in cui puoi essere un po scosso, devi capire che Allegri è un allenatore di grande esperienza. Ci siamo rinforzati, sono arrivati buoni giocatori, non deve mancare assolutamente l’appoggio incondizionato dei tifosi: basta guardare la squadra dal primo giocatore all’ultimo per capire che questa è ancora una squadra vincente.

 

 

Cambiare e migliorare una macchina che è stata perfetta non è un peccato, le altre squadre oramai ci conoscono e Allegri adesso può darci magari qualcosa in imprevedibilità”.Chi vedo in forma? “Mi ha sorpreso l’Inter e poi Roma e Napoli, si sono rinforzate e lo faranno ancora. La Roma è sempre stata molto vicina a noi, in altre annate avrebbe vinto lo scudetto. Hanno fatto buoni acquisti come abbiamo fatto anche noi”.Tavecchio? “Ho sentito subito Tommasi chiedendo una spiegazione, perché volevo sapere come fosse possibile che il calcio italiano non decidesse di fare qualcosa. Non dobbiamo rovinare il nostro calcio, tutte le società dovrebbero scegliere giustamente e non guardare solo ai propri interessi. La Nazionale è qualcosa di magnifico che va al di la di Tavecchio, ma dobbiamo smetter di fare brutte figure nel mondo. Visto che siamo ancora in tempo facciamo la scelta giusta. Non ho niente di personale contro Tavecchio ma Albertini è la persona giusta”.Conte in Nazionale? “Visto il rapporto che ho col mister sarebbe il massimo per me. Da parte di tutti noi potrebbe che essere positivo”.Vidal? “Vidal sono convinto rimarrà con noi e sarà una nuova pedina. Il mio rinnovo? Non c’è niente di formalizzato ma credo che rimarrò ancora a lungo un calciatore di questa squadra e non posso che esserne felice”. TMW

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy