Calciomercato Napoli, colpo Arbeloa

Calciomercato Napoli, colpo Arbeloa

Alvaro Arbeloa è ad un passo dal Napoli: all’indomani della sconfitta della Spagna contro l’Olanda nei Mondiali in Brasile, i media spagnoli riportano come il giocatore, escluso a sorpresa dalla rosa dei convocati, sia ad un passo dal Napoli. In particola il Mundo Deportivo svela alcuni retroscena sulla trattativa: secondo…

Alvaro Arbeloa è ad un passo dal Napoli: all’indomani della sconfitta della Spagna contro l’Olanda nei Mondiali in Brasile, i media spagnoli riportano come il giocatore, escluso a sorpresa dalla rosa dei convocati, sia ad un passo dal Napoli. In particola il Mundo Deportivo svela alcuni retroscena sulla trattativa: secondo il quotidiano spagnolo, infatti, il giocatore sarebbe in rotta con Carlo Ancelotti, la cui scarsa considerazione del giocatore quest’anno sarebbe stata la causa della mancata convocazione in Nazionale per questi Mondiali. L’opportunità di cambiare aria, magari in un ambiente dove potrebbe ritrovare alcuni ex-compagni di squadra (Higuain, Albiol e Callejon) e soprattutto Rafa Benitez, suo ex-allenatore ai tempi del Liverpool, potrebbero aver convinto il giocatore ad accettare gli inviti in riva al Golfo di Napoli. La trattativa si può chiudere per 10 milioni di euro: sarebbe il quarto giocatore del Real Madrid nel giro di dodici mesi a passare alla formazione azzurra.

 

 

 

 

 

Nato a Salamanca, nel cuore della Castiglia, Álvaro Arbeloa è cresciuto prima nelle giovanili del Saragozza e poi in quelle del Real Madrid, che ho lo ha fatto esordire in prima squadra nel 2004 a 21 anni. Passato al Deportivo La Coruña, dopo un solo anno (20 presenze senza reti) si è trasferito in Inghilterra, nel Liverpool di Benitez: con i Reds colleziona 98 presenze segnando 2 reti in tre anni. Dopo due anni è tornato quindi al Real Madrid, con la cui maglia negli ultimi cinque anni ha firmato 190 partite e segnato 4 reti, contribuendo a vincere una Liga, due Coppa del Re, una Supercoppa spagnola e, naturalmente, la Décima Champions League. Con la Nazionale Spagnola ha invece collezionato 52 presenze, vincendo due titoli europei (2008 e 2012) ed un mondiale (2010). (Fanpage.it)

 
0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy