Mondiali 2014 – Bonucci e De Rossi: rissa con Balotelli negli spogliatoi?

Mondiali 2014 – Bonucci e De Rossi: rissa con Balotelli negli spogliatoi?

Un gruppo spaccato in due. A soli due giorni dall’eliminazione ai Mondiali per mano dell’Uruguay, emergono nuovi clamorosi retroscena su quanto successo prima – ma soprattutto durante – la sfida persa contro Cavani e compagni. Se il presunto screzio tra Cassano e Buffon (per un bicchiere rotto da FantAntonio nei…

Un gruppo spaccato in due. A soli due giorni dall’eliminazione ai Mondiali per mano dell’Uruguay, emergono nuovi clamorosi retroscena su quanto successo prima – ma soprattutto durante – la sfida persa contro Cavani e compagni. Se il presunto screzio tra Cassano e Buffon (per un bicchiere rotto da FantAntonio nei primi giorni di ritiro) era stato archiviato in silenzio, ora che il progetto Prandelli è definitivamente e totalmente naufragato cominciano a emergere dettagli imbarazzanti. Le prime avvisaglie erano arrivate con le roventi dichiarazioni di Buffon e De Rossi nel dopo partita: nessun nome, ma il riferimento a Balotelli era abbastanza chiaro.

 

BONUCCI: “ESCI IMBECILLE E STAI ZITTO” – La goccia che ha fatto traboccare il vaso – colmo evidentemente da diverse settimane per diversi motivi – cade durante l’intervallo della sfida con l’Uruguay. Secondo il giornalista Giampiero Timossi del Secolo XIX, infatti, Balotelli sarebbe stato aggredito da Leonardo Bonucci mentre ancora protestava per la sostituzione. “Imbecille, esci da qua e stai zitto”, le presunte parole del difensore juventino.

DE ROSSI E QUELLE FIGURINE… – Un intervento durissimo, utile però ad anticipare – come riporta sempre Timossi – quello di De Rossi (“ho una gran voglia di spaccargli la faccia”). Ma perché? Vi ricordate la frase del centrocampista della Roma dopo la partita? (“qui servono uomini, non figurine”). Ecco, un altro atteggiamento che non è piaciuto ai senatori è stato proprio quello di prima donna di SuperMario. Vip, isolato insieme a Fanny e ai suoi amici durante tutto il ritiro, e poi quell’album con 23 Balotelli pubblicato su Instagram. Il gruppo, insomma, non l’avrebbe presa bene.

BUFFON CONTRO CASSANO – Ma non è finita qui. Sempre secondo il collega del Secolo XIX, il capitano Azzurro avrebbe avuto un secondo litigio con Cassano, colpevole di aver sbuffato durante il discorso di Pirlo (“Non volevo chiudere così, è colpa di tutti, certo, ma ai giovani dico che serve più amore per questa maglia e meno protagonismo. Non pensate che questa maglia sia solo due eliminazione”). Buffon si è scagliato contro l’attaccante, ma è stato fermato all’ultimo.

eurosport

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy