Armstrong, dal podio del Tour de France a un’officina meccania

Armstrong, dal podio del Tour de France a un’officina meccania

E’ passato dalla fama alla fame Lance Armstrong – o almeno dalle stelle alle stalle – dopo essere stato radiato a vita dal mondo del ciclismo perché trovato positivo al doping, eppure il campione si è sempre ripreso alla grande (ha sconfitto anche il cancro, lo ricordiamo), grazie anche al…

E’ passato dalla fama alla fame Lance Armstrong – o almeno dalle stelle alle stalle – dopo essere stato radiato a vita dal mondo del ciclismo perché trovato positivo al doping, eppure il campione si è sempre ripreso alla grande (ha sconfitto anche il cancro, lo ricordiamo), grazie anche al supporto dei milioni di fan.

 

Questa volta lo vediamo un po’ appesantito, a dire il vero – sempre alle prese con le biciclette, ma in un ruolo del tutto nuovo, ovvero nei panni di meccanico. Nonostante sia passato qualche anno da quando sfrecciava col suo bolide nelle gare più importanti del mondo, Lance dimostra ancora di avere tutta l’abilità di un tempo con valvole, camere ad aria e bulloni. Al giorno d’oggi è fondamentale re-inventarsi e in questo Armstrong sì che è sempre stato un campione! (fonte Lol news)

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy