++ ADDIO CLAMOROSO +++

++ ADDIO CLAMOROSO +++

Edinson Cavani non è salito sull’aereo che porta il Psg a Hong Kong per la tournée asiatica. Dal club trapela che il giocatore potrebbe raggiungere i compagni a Pechino il 30 luglio. La sua assenza ha alimentato molti dubbi sul suo futuro e secondo il giornale francese “Le Sport 10” …

Edinson Cavani non è salito sull’aereo che porta il Psg a Hong Kong per la tournée asiatica. Dal club trapela che il giocatore potrebbe raggiungere i compagni a Pechino il 30 luglio. La sua assenza ha alimentato molti dubbi sul suo futuro e secondo il giornale francese “Le Sport 10″ ilManchester United avrebbe intavolato con l’agente del giocatore Claudio Anelucci le prime trattative per portarlo alla corte di Luis van Gaal. E’ lo stesso Edinson Cavani che non nasconde la tristezza e l’infelicità al PSG, sarebbe persino pronto a ridursi lo stipendio pur di partire per Manchester. Il giocatore, intervistato dalla stampa uruguaiana, ha mantenuto un profilo molto basso sul suo futuro:

 

“Sono a Parigi, penso di continuare qui, ma guardiamo a come il mercato va, non si sa mai. Il progetto è quello di continuare a Parigi, il club crede in me, ma mai dire mai”. Parole che non lasciano i tifosi parigini tranquilli, nei giorni scorsi la stampa inglese aveva parlato di un possibile inserimento nella trattativa di Wayne Rooney per cercare di abbassare le pretese economiche dei Campioni di Francia. L’impressione è che, se il PSG dovesse convincersi a cedere il giocatore, lo farebbe solo davanti ad un’offerta di 70 milioni di euro, somma che i “Red Devils” sono disposti a mettere sul piatto. L‘Equipe riporta che il Psg avrebbe motivato l’assenza di Cavani, chiarendo che il giocatore sarebbe stato colpito da un virus influenzale che ne ha impedito la partenza con il resto dei compagni. I media francesi però non sembrano convinti dalla spiegazione ufficiale fornita dalla società parigini e anzi ritengono l’assenza come il segnale della rottura con Cavani. (sportmediaset)

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy