Presepe napoletano, va a ruba la statuetta di Higuain core ‘ngrato

Presepe napoletano, va a ruba la statuetta di Higuain core ‘ngrato

A San Gregorio Armeno, storica via nel capoluogo campano, sono comparse queste nuove particolari statuine

TORINO – I tifosi napoletani non hanno ancora digerito l’addio di Higuain in estate, e ora che si avvicina il periodo natalizio gli artigiani del capoluogo campano si sono scatenati anche in quello che è da sempre il loro forte: le statuette del presepe. In questo i napoletani sono insuperabili, e tra San Giuseppe e Maria, tra Maradona e Pulcinella, quest’anno c’è anche Higuain. Si proprio lui, il traditore. Il pipita è rappresentato con la sua nuova maglia bianconera e dietro un cartello con su scritto “Core ‘ngrato”, accompagnato dal numero 71, che nella smorfia napoletana sta ad indicare un uomo di bassi valori. Queste statuette già vanno a ruba, come spiega uno degli artigiani a Tuttonapoli: “Questa è la statuetta più venduta. Tutti vogliono Higuain col numero 71 e non più quello classico. Tra i calciatori del Napoli, invece, le statuette che vanno a ruba sono quelle di Hamsik e Reina”. Insomma, i tifosi azzurri ancora portano tanto rancore verso il loro vecchio bomber. E intanto Evra va dallo psicologo – CONTINUA A LEGGERE

higuain statuetta

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy