Damascelli sul caso CR7: “Mi auguro la Juve non esibisca un nuovo tweet ridicolo e si preoccupi dei propri affari interni”

Damascelli sul caso CR7: “Mi auguro la Juve non esibisca un nuovo tweet ridicolo e si preoccupi dei propri affari interni”

Tony Damascelli si esprime sul caso Ronaldo

di redazionejuvenews
Ronaldo


 

Caso Ronaldo: “Lui sa difendersi da solo”

 

Sulle colonne de Il Giornale Tony Damascelli parla del percorso in campionato della Juventus che guida la testa della serie A: “(…) Napoli come prima e più di prima a confermare che dietro la Juventus esista una parvenza di opposizione, anche se sconfitta al voto dell’Allianz di Torino”. Poi prosegue soffermandosi sul caso Ronaldo: “La Juventus aveva già dato sabato ma viene seguita e inseguita per l’affare Ronaldo che è maleodorante e produce notizie quotidiane sullo Spiegel. Le ultime portano alla pubblicazione dell’accordo stragiudiziale tra la ragazza americana violata e il portoghese che mette la sua firma sul “contratto” per tacitare la presunta vittima. Mi auguro che la Juventus non esibisca un nuovo tweet ridicolo e si preoccupi, invece, dei propri affari interni che rappresentano un unicum nella storia del club e degli Agnelli. Cristiano Ronaldo ha i mezzi per difendersi da solo e ha la fortuna di non doversi affidare all’avvocato Zaccone passato alla leggenda per la richiesta della retrocessione della squadra. Accadde dodici anni fa, senza tweet a tutela degli accusati”. Intanto ecco che la Juve porta due giocatori a sorpresa a Torino…>>>CONTINUA A LEGGERE

 

Pagelle-Ronaldo-Udinese-Juve
Ronaldo

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy