Siviglia-Juve, Marotta: “Conte? Non sempre vince chi spende di più. Vincere per essere protagonisti”

Siviglia-Juve, Marotta: “Conte? Non sempre vince chi spende di più. Vincere per essere protagonisti”

L’Amministratore Delegato dei bianconeri ha parlato prima della sfida del Sanchez Pizjuan

TORINO – Intervenuto ai microfoni di Premium Sport l’Amministratore Delegato della Juventus Beppe Marotta ha parlato prima della sfida contro il Siviglia: “Il fatto di ieri è deprecabile, sicuramente da condannare. Intorno a un evento ludico si creano questi episodi di delinquenza, oggi ho parlato con il Presidente del Siviglia che si è scusato, sottolineando come questi violenti non siano legati al club. È una partita difficile, sappiamo come loro in casa esprimono un gioco molto dinamico che può intimorire chiunque, affrontiamo il Siviglia con una squadra deficitaria, ci mancano tre attaccanti e tre difensori, nonostante questo l’undici titolare è molto competitivo.

YOUTH LEAGUE – “Siamo orgogliosi della nostra cantera che si è qualificata agli ottavi di Youth League, un plauso a tutti gli elementi del settore giovanile, in primis Fabio Grosso che si è immedesimato al meglio in questo nuovo ruolo.”

POLEMICA CONTE – “Le parole di Conte? In un’intervista ampia è normale che sia coinvolto direttamente un allenatore che ha fatto la storia della Juve. Siamo abituati a giocare per vincere, indipendentemente da quanto si spende. Non sempre vince chi spende di più, noi abbiamo migliorato il nostro bilancio ma soprattutto a livello calcistico, questo è il vero valore aggiunto. Noi non vogliamo fare calcoli su primo o secondo posto, vogliamo vincere perché il ruolo da protagonisti ci spinge a cercare il successo. Poi dipenderà tutto dall’urna, la fortuna è un elemento fondamentale in questa competizione”

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy