QUI BAYERN – Guardiola pensa alla Juve e intanto incontra.. il City – FOTO

QUI BAYERN – Guardiola pensa alla Juve e intanto incontra.. il City – FOTO

Pep Guardiola si appresta ad affrontare la Juve nel ritorno degli ottavi di finale di Champions e intanto incontra il Manchester City.

Guardiola

TORINO – Pep Guardiola si appresta ad affrontare la Juve nel ritorno degli ottavi di finale di Champions e intanto incontra il Manchester City. Secondo quanto riportato dal De Telegraaf, il tecnico del Bayern Monaco ha incontrato ad Amsterdam Txiki Begiristain, direttore sportivo del Manchester City. I due hanno già lavorato insieme a Barcellona ed è stato proprio Begiristain a convincere Guardiola ad arrivare a Manchester, sponda City.

L’INCONTRO – Stando a quanto riportato dal giornale olandese, i due si sarebbero incontrati in un hotel di Amsterdam ieri mattina. L’obiettivo di questo incontro era quello di stilare le prime linee guida per far partire il nuovo progetto City, con Guardiola che avrà a disposizione 200 milioni di euro per ricostruire la squadra attualmente allenata da Pellegrini. Il City verrà guidato da Guardiola per le prossime tre stagioni e l’ex tecnico del Barcellona vuole stabilire da subito le linee guida giuste per far tornare grande i Cityzens

Guardiola scende da un taxi ad Amsterdam. Foto presa da Telegraaf.nl
Guardiola scende da un taxi ad Amsterdam. Foto presa da Telegraaf.nl

PRIMI OBIETTIVI – Il sito olandese riporta come il futuro del City potrebbe essere a tinte orange, con Guardiola che starebbe puntando diversi talenti olandesi per la sua nuova squadra. I due obiettivi principali sarebbero Riechedly Bazoer e Jetro Willems, due dei giovani più interessanti di tutta la Eredivisie. Il primo è un centrocampista classe 1996 che viene paragonato a Pogba ed è uno dei prodotti più interessanti uscito dal florido settore giovanile dell’Ajax. Willems invece è un terzino sinistro classe 1994 del PSV, tornato da un paio di mesi a giocare dopo una serie di infortuni e pronto a fare il grande salto, magari proprio alla corte di Pep Guardiola.

BUONE NOTIZIE JUVE – Tutto questo tam-tam che riguarda il futuro di Guardiola può solo far bene alla Juventus di Max Allegri, che si appresta ad affrontare la sfida di mercoledì prossimo sicuramente con la testa più libera dei bavaresi. Oltre al futuro di Guardiola, l’altra notizia che sta tenendo banco in Germania è il problema che c’è tra Benatia e lo stesso tecnico dei bavaresi, un’ulteriore distrazione per i tedeschi. Infine, sempre secondo quanto si apprende dal sito del Telegraaf, l’interesse di Guardiola per Bazoer allontana l’opzione City per Pogba, una contendente in meno per la Juve che farà di tutto per trattenere il francese a Torino.

 

 

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy