Juve, ma veramente ti è convenuto vincere a Siviglia? Il primo posto non sposta, anzi..

Juve, ma veramente ti è convenuto vincere a Siviglia? Il primo posto non sposta, anzi..

A una giornata dal termine si sanno già diverse squadre che arriveranno sicuramente seconde, e per i bianconeri ci sono tanti pericoli nell’urna

TORINO – Mai come quest’anno il primo posto nel girone di Champions League non sposta, anzi per la Juve potrebbe essere addirittura uno svantaggio. Per quanto riguarda le avversarie da pescare nell’urna sicuramente, ma anche andando ad analizzare l’andamento della Juve, perfetto in trasferta e ancora senza vittorie allo Juventus Stadium. I bianconeri con il primo posto si giocheranno il match decisivo a Torino, ma visti i nove punti totalizzati lontano da casa forse per la squadra di Allegri era meglio il contrario, come fatto contro Borussia e Real due anni fa, come era quasi riuscita l’impresa all’Allianz Arena nel febbraio scorso.

URNA MALEFICA – Sarà lei a decidere, la dea bendata. Da un lato i mostri sacri di Bayern e Manchester City, già sicure del secondo posto, dall’altro le più agevoli Leverkusen o la seconda che uscirà dal girone del Leicester (Porto o Copenhagen). In attesa di sapere chi sarà la seconda tra Borussia e Real (scontro diretto al Bernabeu, le merengues passano prime battendo i tedeschi) e tra Arsenal e PSG (ai parigini basta vincere in casa contro il Ludogoretz per vincere il girone A). Il resto lo farà il Napoli, che qualora dovesse arrivare primo nel girone garantirebbe alla Juve un’altra squadra favorevole (Benfica o Besiktas), in un’urna letteralmente infernale.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy