Bonucci ammonisce i tifosi: “Mi avete deluso! Togliamoci dalla testa le pressioni”

Bonucci ammonisce i tifosi: “Mi avete deluso! Togliamoci dalla testa le pressioni”

Ai microfoni di Sky poco fa ha dato le sue impressioni sul match contro gli andalusi con un occhio già a Inter-Juve di domenica pomeriggio

TORINO – Nel day after di Juventus-Siviglia, a parlare e a smuovere gli animi ci pensa Leonardo Bonucci. Ai microfoni di Sky poco fa ha dato le sue impressioni sul match contro gli andalusi con un occhio già a Inter-Juve di domenica pomeriggio: “Ieri sera è stata una partita giocata da Juve, perché alla fine abbiamo creato 6/7 palle gol. A differenza di quello che è successo in campionato siamo stati poco bravi a finalizzare. Quindi c’è da mantenere tranquillità, serenità e pazienza, perché la strada è lunga. Ci sarà da migliorare perché la Juventus ha voglia di arrivare fino in fondo in tutte le competizioni. Togliamoci dalla testa che dobbiamo vincerla, perché comunque è una pressione che non dobbiamo metterci addosso, ma semplicemente vivere questo sogno che significa arrivare a Cardiff. Però con la consapevolezza che l’episodio dovrà girare ogni volta dalla nostra parte”.

 

BONUCCI AMMONISCE I TIFOSI –“Io sono uno a cui piace giocare in uno stadio pieno, capisco anche le difficoltà del tifoso e dello spettatore. Però quello che mi ha dato non fastidio, che però un po’ mi ha deluso, è stato l’atteggiamento nell’arco dei 90 minuti, la Juventus va sostenuta e ieri sera dopo 20 minuti c’è stato già chi cominciava con i mugugni. Dobbiamo ritrovare l’umiltà di vivere la partita per 90 minuti, per sostenerci, sia noi compagni che i tifosi. Ieri sera parte dello stadio ha cominciato a mugugnare sui primi palloni persi e per noi, anche se dobbiamo essere bravi ad isolarci, diventa un po’ più difficile”.

INTER – “Mi aspetto una squadra agguerrita che vorrà vincere la partita, perché non dimentichiamoci che è sempre il derby d’Italia. Loro sono in costruzione. Hanno cambiato tanto come giocatori, come allenatore. Vorranno far vedere che sono all’altezza della Juventus. Però di fronte troveranno una Juventus ancora più affamata dopo il pareggio in Champions League che ha l’obiettivo di diventare l’unica squadra in Italia che ha vinto 6 scudetti di fila”.

Juvenews.eu

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy