Mercato Juve, Marotta: “Buffon? Godiamocelo, poi si deciderà a fine anno”

Mercato Juve, Marotta: “Buffon? Godiamocelo, poi si deciderà a fine anno”

L’Amministratore Delegato dei bianconeri ha parlato prima del match contro i nerazzurri

di redazionejuvenews

Mercato Juve

TORINO – Prima della sfida contro l’Atalanta prende la parola il responsabile del mercato Juve Beppe Marotta ha parlato ai microfoni di Premium Sport. L’Amministratore Delegato bianconero punta ad allungare sul Napoli, ma intanto arrivano domande sul mercato Juve su tutti i possibili nomi accostati agli attuali Campioni d’Italia. Queste le parole di Marotta prima della gara contro l’Atalanta: “Siamo un gruppo di lavoro dirigenziale con grande stima, le scadenze sono una questione formale e la società ci ha già confermato la fiducia, ci consideriamo parte integrante del futuro e ci sono tutte le condizioni per andare avanti. Da qui alla fine della stagione ogni partita presenterà insidie, indipendentemente da blasone e classifica, siamo scivolati a volte in queste partite come successo anni fa a Parma. Serve determinazione, una squadra motivata che possa rispondere all’atteggiamento tattico dell’avversario, il mister ha cambiato qualcosa analizzando le caratteristiche dell’Atalanta. Io al vertice della FIGC? Ritengo di non aver ultimato la mia esperienza alla Juventus, sono più vecchio di Marino che era un mio allievo. Sarebbe il coronamento di un sogno per un dirigente che milita da 40 anni in questo mondo, è un discorso non a medio termino, sono alla Juventus e ho la stima del Presidente, che è la cosa più importante. Il nostro gruppo dirigenziale è un modello e c’è grande stima, questo è un sogno che si potrà realizzare più avanti.”

Mercato Juve, il futuro di Buffon

Mercato Juve, parla l'Amministratore Delegato dei bianconeri Beppe Marotta
Mercato Juve, parla l’Amministratore Delegato dei bianconeri Beppe Marotta

“Sull’argomento Buffon abbiamo parlato tanto, la cosa che conta è ciò che ha detto Gigi. È concentrato sul finale di stagione, il Presidente con lui ha un rapporto particolare, a tempo debito ci saranno le conclusioni e oggi godiamocelo per il campione che è. Difenderà nel modo migliore la porta, a fine stagione si prenderanno le giuste decisioni. Noi ci siamo sempre dichiarati favorevoli al VAR, non si arriverà mai alla perfezione ma saranno ridotti gli errori come successo già in questo campionato, è un apporto tecnico sicuramente importante. Credo molto nella centralità dell’arbitro, ma credo che a livello di arbitraggi in Italia siamo tra i migliori, siamo ancora in una fase sperimentale ma credo che si debba andare avanti, chiarendo meglio alcune fasi del protocollo. Già sono stati annullati diversi errori, decisioni poi accettate sia dai giocatori che dai tifosi, manca e mancherà il romanticismo del gol, spesso le gioie devono essere represse e questo è l’unico aspetto negativo”

E intanto scatta l’allarme rosso per il mercato della Juve, serve una grande cessione in estate! CONTINUA A LEGGERE

TI POTREBBERO INTERESSARE ANCHE: 

JUVE, COLPO A SORPRESA DAL MERCATO

INFORTUNI JUVE, IL BOLLETTINO MEDICO

JUVE, PIACE BELLERIN: L’ARSENAL LO VENDE, MA…

SEGUICI SU: Facebook / Twitter / Instagram

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy