Mercato Juve, dopo CR7 ora gli altri: pronti altri tre colpi!

Mercato Juve, dopo CR7 ora gli altri: pronti altri tre colpi!

Mercato Juve, Marotta non si ferma a Cristiano Ronaldo: accelerata per altri tre colpi in entrata, ma non solo…

di redazionejuvenews

Mercato Juve, non solo CR7

 

Mercato Juve, non è finita con Cristiano Ronaldo: sprint per regalare ad Allegri altri rinforzi.

 

Mercato Juve, Marotta scatenato: dopo Cristiano Ronaldo, in arrivo altri colpi.
Mercato Juve, Marotta scatenato: dopo Cristiano Ronaldo, in arrivo altri colpi.

 

MERCATO JUVE – Il re indiscusso del calciomercato ha appena chiuso l’affare del secolo, ma sembra non volersi accontentare. Beppe Marotta infatti, dopo essere riuscito a portare Cristiano Ronaldo in bianconero, è pronto a stupire ancora e a regalare altri colpi per il mercato della Juventus. La rosa a disposizione di mister Allegri infatti va ancora puntellata in alcuni reparti, soprattutto alla luce di alcune cessioni importanti in programma. Ecco perchè la dirigenza della Juve, conclusa la trattativa per CR7, starebbe subito accelerando per almeno altri tre colpi di calciomercato in entrata. Partiamo dal primo, quello per la difesa. Rugani infatti sembra ad un passo dal lasciare Torino per accasarsi al Chelsea per 40 milioni di euro e anche Benatia continua a rimanere un nome caldo in uscita. Per sostituirli, la Juventus ha scelto il suo oibiettivo numero uno: Diego Godin dell’Atletico Madrid. Il forte centrale difensivo uruguaiano può liberarsi per 20 milioni, cifra stabilita dalla sua clausola rescissoria. Questo colpo di mercato juve entrerà nel vivo una volta definita un’uscita importante, come quella appunto di Rugani. Ma le trattative non sono bollenti solo per quanto riguarda la difesa, ecco gli altri due grandi affari in ballo e qualche sorpresa di calciomercato dell’ultim’ora: >>>VAI ALLA LISTA

 

Mercato Juve: Godin in pole per la difesa.
Mercato Juve: Godin in pole per la difesa.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy